News

La Corte di Cassazione, con la recente sentenza n. 28926/2018, ha affermato che la nullità del licenziamento a causa di matrimonio, prevista dall’art. 35 del d.lgs. n. 198/2006 e vigente per le sole lavoratrici donne, non integra alcuna discriminazione di genere. Gli Ermellini, ...
leggi tutto »
Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione, con sentenza n. 16601 del 5 luglio 2017, si sono espresse sulla delicata questione della compatibilità del risarcimento punitivo con l’ordinamento giuridico italiano, affermando il seguente principio di diritto: “Nel vigente ...
leggi tutto »
Con la recente sentenza n. 31251 del 04.12.2018, la VI Sezione Civile della Corte di Cassazione, ha affermato che, in mancanza di notifica della sentenza, la notifica dell’impugnazione non è idonea a far decorrere per il ricevente il termine breve di cui all’art. 325 c.p.c., in ...
leggi tutto »
Le SS.UU., con le sentenze n. 1265/18, 1266/18 e 1267/18, si sono pronunciate sui presupposti e l’operatività dell’ambito di applicabilità della Compensatio lucri cum damno, fissando il principio di non cumulabilità tra risarcimento e altre indennità ...
leggi tutto »